top of page

AEW DYNASTY 2024: LE ZURL PREDICTION!

Bentornati sul Blog!

Dopo un entusiasmante inizio anno con Revolution (ed una pessima fine del 2023 con World's End) la AEW è pronta a tornare con il suo secondo PPV dell'anno, la prima edizione del nuovissimo Dynasty!


Andiamo a vedere insieme la card della serata e discutiamo un po' dei possibili risultati!


The Acclaimed (Max Caster & Anthony Bowens) e Billy Gunn (c) v Bullet Club Gold (Jay White, Austin Gunn & Colten Gunn) (c) - Six-Man Tag Winner Takes All for the AEW World Trios Championships and ROH World Six-Man Tag Team Championships


First thing first, togliete Jay White dai Pre Show, vi prego.

Seconda cosa, siamo a corto di titoli e la grande idea è un winner takes all.

Ma io a schiaffi li prenderei.

Comunque sia, io vorrei Jay White lottare per qualcosa di più che le cinture trio, incrociamo le dita questo match porti ad un cambio di rotta nella sua gestione.


Intanto, le sei cinture le portano a casa lui e il suo Bullet Club Gold.


Trent Beretta v Matt Sydal - Singles Match


I match senza storyline solide sono la base della AEW, è quello che dicono tutti no?

Io lo so che è solo un Pre Show ma davvero, il fulcro di questo match è una sediata data da Trent a Matt che voleva difendere Orange Cassidy.

Vediamo come si evolve questo turn heel di Trent, partendo ovviamente da questa vittoria.


Orange Cassidy and Katsuyori Shibata v Shane Taylor Promotions (Shane Taylor and Lee Moriarty) - Tag Team Match


Chiude il Pre Show proprio Orange Cassidy, con un Tag Team Match in cui affronta la Shane Taylor Promotions.

Ne sentivamo la necessità? Forse no.

Ma finché solidifica le storyline intorno a Trent e OC, ben vengano tutti i match del caso.


La vittoria? Direi Cassidy e Shibata, ma bisognerà vedere quante intromissioni ci saranno nel match.


Adam Copeland, Eddie Kingston and Mark Briscoe v The House of Black (Malakai Black, Brody King & Buddy Matthews) - Trios Match


Il trio delle meraviglie di Tony Khan contro la stable meno vincente della federazione nonostante siano i più fighi: la House of Black.

Questo match promette buon wrestling, e sono curioso di vedere come il buon Copeland riuscirà a stupirci ancora una volta.

Peccato solo per la mancata difesa del titolo TNT.


Se vi state chiedendo chi vince, dimenticate una cosa: THE HOUSE ALWAYS WINS.


Hook (c) v Chris Jericho - FTW Rules Match for the FTW Championship


Mi sconvolge questa scelta di Jericho di mandare over Hook in questo modo.

Il ragazzo ha talento ma non finirebbe in televisione non fosse figlio d'arte, figuriamoci in un PPV a difendere il titolo che non esiste, creato dal padre.

Ma ehy, ogni occasione per vederlo maturare è buona, e un avversario come Chris Jericho non può che essere un'enorme prova per lui.


Però non facciamo scherzi, la vittoria è di Jericho.


Roderick Strong (c) v Kyle O'Reilly - AEW International Championship Match


Se un avversario doveva esserci per il Campione Internazionale, nessuno era più adatto del rientrante Kyle O'Reilly.

I due volte NXT Tag Team Champions infatti sono nella situazione perfetta: da un lato Strong, braccio armato e detentore del titolo più importante dell'Undisputed Kingdom, che si sente tradito dall'amico che non è entrato nella stable.

Dall'altro KOR, rientrato da uno di quegli infortuni da cui non credi di rientrare e pronto ad affrontare ogni sfida.


Vorrei vedere O'Reilly campione, ma contando sulla presenza di Wardlow a bordo ring il mio voto va a Strong.


Julia Hart (c) v Willow Nightingale - House Rules Match for the TBS Championship


Per me Julia Hart può rimanere campionessa per sempre.

Specialmente finché l'alternativa è Willow.

Non mi piace come possibile campionessa TBS, non dopo un regno combattuto e vivo come quello di Julia Hart.

E poi, mi spiegate questa roba di Stokely? Che ruolo ha? Che senso ha?

Alla fine di tutto, la prossima campionessa sembra destinata ad essere Mercedes Moné, e a quel punto tanto meglio se lo strappa dalle fredde mani di Julia Hart.


Quindi, once again, The House Always Wins.


Kazuchika Okada (c) v Pac - Continental Championship Match


Okada contro Pac è un match che promette spettacolo.

Pure se sappiamo tutti che Okada non perderà mai il suo primo titolo AEW alla prima difesa.

Ma che hype, spero solo di non rimanere deluso.


Make it rain Okada


Young Bucks v FTR - Ladder Match for the AEW World Tag Team Championships


Dai, un ladder match tra i Bucks e gli FTR per i titoli di coppia resi vacanti dopo l'addio di Sting al wrestling lottato? Che roba figa!

Usare il video di All In come parte della storyline? That's sad.

Purtroppo un match del genere può essere totalmente rovinato da scelte di questo tipo, ma confido nelle capacità di entrambi i team di poter far dimenticare un errore così stupido.


I vincitori? Credo che una vittoria dei Bucks possa portare questa nuova Elite ad essere interessante e "accreditata", creando spazio per nuove sfide e Storylines.


"Timeless" Toni Storm (c) v Thunder Rosa - AEW Women's World Championship Match


Il ritorno di Thunder Rosa riporta fuori un pezzo del passato di Toni Storm e del suo primo regno come campionessa AEW.

E vi dirò, non sentivo bisogno di questa intromissione nella faida tra Toni e Deonna Purrazzo.


"Timeless" è assolutamente la miglior Persona che Toni abbia mai portato sul ring, e vista anche la mia scarsa simpatia per Rosa non posso che sperare in una difesa del titolo.


Will Ospreay v Bryan Danielson - Singles Match


Questo match segna un capitolo fondamentale per la carriera di Ospreay in AEW.

Dopo Danielson infatti Billy Goat dovrà secondo me iniziare il cammino che lo porterà al World Championship Match il 25 Agosto a Wembley (e sono più che pronto a godermelo proprio a Londra!)

Il cammino di Will Ospreay per ora non ha incontrato alcun ostacolo e, sebbene sicuramente qualche incidente di percorso dovrà esserci, non sono sicuro che questo possa essere Danielson che, di contro, non vedo quali vantaggi possa trarne al momento da una vittoria contro Will.


Crowns Up e Billy Goat for the win


Samoa Joe (c) v Swerve Strickland - AEW World Championship Match


Quello di Samoa Joe è un regno senza infamia, con un buon numero di difese titolate e il grande pregio di aver portato Swerve al suo momentum ideale.

Grazie alla vittoria di Joe su Page durante il Triple Threat di Revolution infatti abbiamo ottenuto da un lato un regno un po' più duraturo per il samoano e dall'altro una foga ancora maggiore per Swerve che vuole finalmente che tutto il mondo conosca la risposta alla domanda "Whose house?"


Dalla mia, spero in un Ospreay/Swerve a Wembley, per cui la risposta sarà sempre SWERVE'S HOUSE!


Una card veramente lunga quella di questo Dinasty, con 3 match nel preshow e 9 match nella card principale per coprire quasi tutti i titoli della federazione e cercare di portare avanti qualche storyline.

Come sempre il commento a caldo arriverà sul canale Telegram, con un post riepilogativo qui sul blog durante la giornata di martedì.


E i vostri pronostici? Fatemeli sapere nei commenti!

1 view0 comments

Kommentare


bottom of page